Corso di Rhinoceros incentrato sul design del gioiello
Durante le lezioni impareremo ad utilizzzare il software, concentrandoci sul suo utilizzo nella progettazione di oggetti preziosi, con tutorial ed esercitazioni specifiche.
Verranno inoltre illustrati:

-La problematiche di realizzazione e portabilità.
-I metodi di incassatura.
-L’analisi dei pesi e la stima dei costi.
-La scelta dei metodi di prototipazione più adatti ai diversi generi di gioiello.
-I modelli di gioielleria più famosi e i metodi  di realizzazione.

Programma:

  • Presentazione del software Rhinoceros e potenzialità per il settore orafo e della prototipazione
  • Struttura dell’interfaccia grafica (viste e funzioni)
  • Utilizzo dei tasti del mouse
  • Modalità di selezione degli oggetti
  • Utilizzo dei livelli
  • Uso snap (alla griglia, agli oggetti, funzione orto), funzione smart track e storia di costruzione
  • Modalità di visualizzazione degli oggetti
  • Strumenti di disegno 2d (linee, spline, poligoni semplici, circonferenze, ellissi)
  • Modificatori semplici applicati a linee e superfici (taglia, suddividi, copia, sposta, ruota, rifletti)
  • Strumenti 2d avanzati (curve da 2 viste, blend, offset, fillet)
  • Modifica di curve tramite punti di controllo
  • Utilizzo di figure solide semplici (parallelepipedi, coni, sfere, cilindri, tubi e toroidi)
  • Primi strumenti di sviluppo delle superfici (estrusioni, rivoluzione, loft, sweep 1 e 2 binari)
  • Manipolazione di polisuperfici semplici (unisci ed esplodi)
  • Unione e differenza booleana
  • Modalità di salvataggio esportazione e importazione oggetti
  • Metodologie di scorrimento lungo curva o una superficie per la generazione di oggetti 3d
  • Curve da oggetti (proiezione curve, isocurve, sezioni)
  • Modificatori avanzati (piega, torci, gabbia di punti, punti di controllo e movimenti uvn)
  • Strumenti di sviluppo superfici complesse (rete di curve patch, raccordi blend)
  • Serie (polare, lungo una curva, lungo curva sulla superficie)
  • Importare e utilizzare pietre
  • Anelli con castone con gambo sdoppiato di prova
  • Incassatura sgriffata con spessori minimi, costruzione trapani
  • Incassatura sgriffata su anelli tipo tiffany ‘’embrace’’ con pietra grande centrale e sgriffato ai lati del gambo
  • Incassatura a griffe con taglio lucido tipo pave svuotamento
  • Anello contrarier con pietra centrale castone battuta e svuotamento
  • Solitario tipo cartier con castone a griffes con 2 virole e pietre sul gambo
  • Incassatura a binario su anello e orecchino pietre quadrate
  • Chiusura a snodo con cerniera
  • Pave’ con taglio lucido e incassatura a griffes su pendente
  • Chiusura a snodo con cerniera
  • Creare anelli con fodere con intagli
  • Anelli modello chevalier a scudo con smalti
  • Bracciale rigido con scritte cerniera e chiusura
  • Gioielli a cestino, anello e pendente con pietre tonde e non.
  • Gioielli a filo su pietre di grosse dimensioni
  • Anelli di alta gioielleria con griffe e pietre di forme e misure diverse
  • Anello tipo tiffany setting con castone creato tramite tagli svasati
  • Pave su anello molto tondo a contrarier
  • Rendering e creazione di immagini fotorealistiche
  • Analisi delle superfici aperte e correzione
  • Le stampanti 3d e le diverse tecnologie
  • Esportare il file per il formato stl per la stampa 3D supportatura.
  • Scheda tecnica, rappresentare il disegno in 2D e inserire le quote;
  • Calcolo del peso (metallo)