Corso Rhinoceros di 1 livello

  • Struttura dell’interfaccia grafica (viste e funzioni)

  • Utilizzo dei tasti del mouse

  • Modalità di selezione degli oggetti

  • Utilizzo dei livelli

  • Uso snap (alla griglia, agli oggetti, funzione orto), funzione smart track e storia di costruzione

  • Modalità di visualizzazione degli oggetti

  • Strumenti di disegno 2d (linee, spline, poligoni semplici, circonferenze, ellissi)

  • Modificatori semplici applicati a linee e superfici (taglia, suddividi, copia, sposta, ruota, rifletti)

  • Strumenti 2d avanzati (curve da 2 viste, blend, offset, fillet)

  • Modifica di curve tramite punti di controllo

  • Utilizzo di figure solide semplici (parallelepipedi, coni, sfere, cilindri, tubi e toroidi)

  • Primi strumenti di sviluppo delle superfici (estrusioni, rivoluzione, loft, sweep 1 e 2 binari)

  • Manipolazione di polisuperfici semplici (unisci ed esplodi)

  • Unione e differenza booleana

  • Modalità di salvataggio esportazione e importazione oggetti

  • Metodologie di scorrimento lungo curva o una superficie per la generazione di oggetti 3d

  • Curve da oggetti (proiezione curve, isocurve, sezioni)

  • Modificatori avanzati (piega, torci, gabbia di punti, punti di controllo e movimenti uvn)

  • Strumenti di sviluppo superfici complesse (rete di curve patch, raccordi blend)

  • Serie (polare, lungo una curva, lungo curva sulla superficie)

  • Strumenti di analisi